Corsi on-line

HowlerJS: audio per il Web con JavaScript

HowlerJS è una libreria basata su JavaScript, Open Source e multipiattaforma che permette di lavorare facilmente con in contenuti audio in un progetto Web based; si tratta di una soluzione matura, è infatti disponibile da qualche tempo la seconda versione stabile, che offre il supporto per diversi codec e formati riproducibili via browser tra cui anche MP3, MPEG, OPUS, OGG, OGA, WAV, AAC, CAF, M4A, MP4, WEBA, WEBM e DOLBY.

audioHowlerJS è dotato di un’interfaccia di programmazione semplificata, un’API concepita per svolgere tutte le operazioni necessarie a garantire un buon livello di riproduzione dell’audio su pagine Internet e Web application. Da segnalare il supporto per gli audio sprite, con la possibilità di definire e controllare porzioni di file rendendo più preciso il playback e limitando il consumo di risorse.

La libreria consente di effettuare riproduzioni in stereo così come in 3D per il Web gaming e permette di operare anche sui browser meno aggiornati (come per esempio l’ancora diffuso Internet Explorer 9), nel caso in cui l’applicazione per la navigazione corrente non supporti l’elemento audio di HTML5 si attiverà un meccanismo di fall-back che consentirà comunque di eseguire i playback.

La riproduzione audio potrà essere controllata in ogni suo aspetto, dal lancio di un brano alla pausa, dal fade al loop, il tutto utilizzando uno strumento basato esclusivamente sugli standard Web. HowlerJS non richiede dipendenze per il suo funzionamento, per utilizzarla non sarà quindi necessario ricorrere a framework di terze parti come per esempio AngularJS o jQuery.

HowlerJS è una libreria dotata di un’architettura modulare, questo vuol dire che non si dovrà gestire una risorsa monolitica e si potranno utilizzare soltanto le funzionalità necessarie per il proprio progetto. Nel caso si disponga delle necessarie competenze, sarà inoltre possibile estendere i moduli di base implementando delle feature personalizzate.

Per quanto riguarda le prestazioni, le risorse audio caricate da HowlerJS vengono automaticamente memorizzate in cache, questi dati saranno poi riutilizzati in caso di chiamate successive in modo da pesare meno possibile sulle risorse associate al nostro spazio Web.

Via HowlerJS

Post correlati
I più letti del mese
Tematiche